Per offrire una migliore esperienza di navigazione, per avere statistiche sulle nostre campagne promozionali e sull'uso dei nostri servizi da parte dell’utenza, per farti visualizzare contenuti pubblicitari in linea con le tue preferenze ed esigenze, questo sito usa cookie anche di terze parti. Chi sceglie di chiudere questo banner o di proseguire nella navigazione cliccando al di fuori di esso esprime il consenso all'uso dei cookie. Per saperne di più o per modificare le tue preferenze sui cookie consulta la nostra Cookie Policy
Stampa

Vulvoscopia

sintesi

Che cos’é la vulvoscopia?

La vulvoscopia é l’osservazione dei genitali esterni con il colposcopio a più ingrandimenti.

A cosa serve l’esame?

Le principali indicazioni all’esecuzione della vulvoscopia sono:

  • Prurito e/o bruciore vulvare persistente
  • Riscontro di lesioni, ulcere, neoformazioni o zone pigmentate sui genitali esterni.

info utili

Per le prestazioni convenzionate con il S.S.N., si ricorda che il medico di medicina generale é tenuto a scrivere sull’impegnativa: nome, cognome ed età dell’assistito, codice fiscale, la prestazione richiesta, il quesito diagnostico, l’indicazione di eventuali esenzioni e l’urgenza.

Norme di preparazione

È necessario ai fini dell’esecuzione dell’esame:

  • portare con sé il giorno dell’esame l’esito degli ultimi pap test eseguiti, l’esito di eventuali precedenti colposcopie, vulvoscopie e biopsie eseguite e la documentazione di eventuali precedenti interventi chirurgici ginecologici effettuati
  • sospendere 3-4 giorni prima dell’esecuzione dell’esame, l’applicazione di farmaci locali
  • al fine di ridurre rischi e complicanze è necessario comunicare al medico ginecologo esecutore, l’assunzione di eventuali farmaci (soprattutto antiaggreganti e anticoagulanti), la presenza di eventuali malattie cardiache (es. prolasso mitrale), eventuali reazioni di tipo allergico (allergia allo iodio, ai mezzi di contrasto o agli anestetici locali)
  • l’esame non può essere effettuato nel periodo mestruale
  • comunicare allo specialista ginecologo esecutore l’eventuale stato di gravidanza

Durata dell’esame: 30 minuti

Accettazione: Clicca qui per conoscere i dettagli.

Ritiro referti: Visualizza giorni ed orari dedicati alla consegna dei referti – Clicca qui

come prenotare

Le prenotazioni si possono effettuare:

- di persona

Prestazioni convenzionate con il S.S.N.: rivolgersi agli sportelli dell'Accettazione Centrale da LUNEDI' a VENERDI' dalle 8.00 alle 16.00

Prestazioni private: rivolgersi presso l'Area Solventi da LUNEDI' a VENERDI' dalle 8.00 alle 19.00

- al telefono

Telefonando al C.U.P. (Centro Unificato Prenotazioni) da LUNEDI' a VENERDI' dalle 8.30 alle 17.00 e il SABATO dalle 8.30 alle 12.30  al nr. 0331 476210

- on line: Clicca qui

Compila il form per prenotare una visita o un esame accreditato sia con il Servizio Sanitario Nazionale che in regime privatistico

- tramite fax

Inviare la richiesta al numero di fax 0331 476372

L'OSPEDALE

Ospedale Humanitas Mater DominiOspedale polispecialistico. Aree dedicate alla cura di malattie cardiovascolari, ortopediche, oncologiche. Centro diagnostico.

INIZIATIVE ED EVENTI

Iniziative ed Eventi Mater DominiConsulta le iniziative e gli eventi di educazione sanitaria organizzati dall'Ospedale.

NEWS

News Humanitas Mater DominiScopri le ultime novità e i consigli per vivere meglio dei nostri specialisti.

Leggi tutte le news.