Per offrire una migliore esperienza di navigazione, per avere statistiche sulle nostre campagne promozionali e sull'uso dei nostri servizi da parte dell’utenza, per farti visualizzare contenuti pubblicitari in linea con le tue preferenze ed esigenze, questo sito usa cookie anche di terze parti. Chi sceglie di chiudere questo banner o di proseguire nella navigazione cliccando al di fuori di esso esprime il consenso all'uso dei cookie. Per saperne di più o per modificare le tue preferenze sui cookie consulta la nostra Cookie Policy
Stampa

Inserzione e rimozione I.U.D. (o spirale)

sintesi

Che cos’è lo I.U.D (o spirale)?

Lo I.U.D. (o spirale) un metodo contraccettivo (Intra Uterine Device o spirale) che impedisce l’annidamento del prodotto del concepimento a livello endometriale.Esistono diversi tipi di I.U.D., di forme, dimensioni e materiali differenti. Gli I.U.D. medicati contengono un ormone che viene rilasciato in utero a scopo curativo.La durata d’uso di questa spirale varia dai tre ai cinque anni.

Quando si inserisce lo I.U.D. ?

Lo I.U.D. (o spirale) viene inserito durante il ciclo mestruale, quando il canale cervicale è più pervio. A discrezione dello specialista, lo I.U.D. può essere inserito anche in altri momenti.Dopo aver messo lo speculum, viene misurata la lunghezza della cavità uterina ed inserito il dispositivo nella cavità stessa, attraverso il canale cervicale.I fili del dispositivo vengono tagliati ed affioreranno in vagina, affinchè la spirale possa essere in seguito rimossa.L’inserimento del dispositivo ha una durata di pochi minuti.

In che cosa consiste la rimozione I.U.D?

La rimozione dello I.U.D. consiste nell’estrazione del dispositivo una volta raggiunta la sua scadenza. Solitamente viene eseguita durante il ciclo mestruale o in un altro momento, a discrezione dello specialista.

info utili

L’esame è eseguibile solo privatamente.La presenza della prescrizione medica di uno specialista, non è obbligatoria, ma comunque consigliabile.

Norme di preparazione

Ai fini dell’esecuzione dell’esame é necessario:

  • presentarsi accompagnati da una persona in grado di guidare
  • presentarsi a vescica vuota
  • comunicare al momento della prenotazione eventuali allergie a farmaci, eventuali patologie cardiache (es. prolasso della mitrale) al fine di procedere con la terapia antibiotica necessaria
  • non é necessario il digiuno

L’esame deve essere effettuato entro non oltre la 14° giornata dall’inizio del ciclo mestruale.Nelle pazienti in cura con estro-progestinico (pillola) l’esame può essere effettuato in qualsiasi periodo, tranne che nella fase mestruale.Nelle pazienti in menopausa l’esame può essere effettuato in qualsiasi momento.

Durata dell’esame: 45 minuti

Accettazione: Clicca qui per conoscere i dettagli.

Ritiro referti: Al termine della prestazione.

medici

Per maggiori informazioni, consulta l'attività clinica e i medici dell'Unità Operativa di Ginecologia di Humanitas Mater Domini.

L'OSPEDALE

Ospedale Humanitas Mater DominiOspedale polispecialistico. Aree dedicate alla cura di malattie cardiovascolari, ortopediche, oncologiche. Centro diagnostico.

INIZIATIVE ED EVENTI

Iniziative ed Eventi Mater DominiConsulta le iniziative e gli eventi di educazione sanitaria organizzati dall'Ospedale.

NEWS

News Humanitas Mater DominiScopri le ultime novità e i consigli per vivere meglio dei nostri specialisti.

Leggi tutte le news.