Che cos’è l’iridotomia?

L’iridotomia é una terapia parachirurgica utilizzabile per il trattamento o la profilassi di alcune forme di glaucoma.

A cosa serve?

Il trattamento laser viene utilizzato a scopo profilattico nei pazienti con angolo irido-corneale definito come occludibile o in emergenza negli attacchi acuti di glaucoma e ha come obiettivo quello di modificare il sistema oculare di circolazione e conseguentemente di deflusso dell’umore acqueo per ottenere che quest’ultimo esca dall’occhio e circoli all’interno più facilmente.

Liridotomia consiste nell’asportazione mediante un laser di un frammento a tutto spessore dell’iride nella sua periferia superiore, laddove è coperto dalla palpebra e serve, attraverso la realizzazione di un’apertura, a evitare il sopraggiungere di un glaucoma acuto, a evitare una recidiva o a risolvere un ipertono in essere. La laser terapia è risolutiva, nella grande maggioranza dei casi.

Quanto dura?

L’iridotomia ha una durata di circa 15 minuti.

Informazioni Utili

Norme di Preparazione

L’intervento si esegue in ambulatorio.
Non necessita di un digiuno preventivo.
Un’anestesia oculare locale con collirio rende possibile l’applicazione di una lente a contatto sull’occhio, utile per focalizzare il raggio laser.