A cosa serve l’esame del Ferro?

Il ferro è essenziale per la formazione e la funzione dell’emoglobina così come per altri composti eme quali la mioglobina, il citocromo c. Tuttavia il ferro libero è tossico e di conseguenza nell’organismo viene depositato come ferro legato a proteine (es.ferritina).La concentrazione del ferro plasmatico, o sideremia, è caratterizzata da oscillazioni nel corso della giornata: è di solito più elevata di mattina per poi diminuire progressivamente durante il giorno.

Il dosaggio della sideremia, unito a quello della ferritinemia, della transferrina e del recettore solubile della transferrina consente l’accertamento dell’anemia microcitica da carenza di ferro.

Tipo di campione e preparazione del paziente

Il dosaggio della sideremia viene effettuato su campione di sangue possibilmente nella mattina.Il paziente può sottoporsi al prelievo di sangue dopo un digiuno di circa 3 ore.

Intervalli di riferimento

Uomo 31 – 144 μg/dLDonna 25 – 156 μg/dL

Tempi di consegna: 2 giorni

Prenotazione: No

Eseguibile al sabato: Si