Che cos’è un calcolo?

Il calcolo è un aggregato di depositi di calcio che può formarsi all’interno della via biliare principale (o coledoco), delle vie biliari intraepatiche o all’interndo del dotto pancreatico principale (o Wirsung).

La presenza di un calcolo all’interno di un dotto determina sintomi e segni da ostruzione, come il dolore e l’ittero (colorito giallastro della cute e delle sclere). L’ittero non viene dato dai calcoli presenti all’interno del pancreas.

A che cosa serve e come si svolge il trattamento dei calcoli dalle vie biliari e del pancreas?

Il trattamento dei calcoli delle vie biliari e del pancreas si svolge per via endoscopica, in sedazione profonda, con un intervento che si chiama ERCP (colangiografia retrograda endoscopica) che permette di disostruire il dotto interessato, estraendo il calcolo che ha causato l’ostruzione.