Che cos’è la polipectomia?

La polipectomia è una procedura terapeutica endoscopica che permette l’asportazione di polipi del tratto digerente mediante l’uso di anse ed altri strumenti dedicati. La procedura può essere completata dal posizionamento di presidi (clip metalliche e lacci detti “loop”) che prevengono eventuali sanguinamenti precoci o ritardati.

A cosa serve e come si svolge la polipectomia?

La polipectomia serve per il trattamento definitivo dei polipi gastrointestinali, detti peduncolati o sessili in base al loro aspetto macroscopico, consentendo sia il loro studio anatomopatologico che la prevenzione di tumori (essendo i polipi dei potenziali precursori del carcinoma).