I reni sono due, e si situano ai lati della colonna vertebrale, tra l’undicesima vertebra toracica e la seconda-terza vertebra lombare. Il rene destro si colloca al di sotto del fegato, il rene sinistro dietro la milza. I reni sono principalmente responsabili per produrre l’urina. Raggiungono  una lunghezza di circa 12 centimetri, sono contraddistinti da una forma simile a quella di un fagiolo. Ciascun rene pesa circa 110-130 g.

Che cosa sono i reni?

I reni sono due piccoli organi deputati alla produzione dell’urina. Ciascuno dei reni è composto da un tessuto di funzionale renale (il parenchima renale), dai rami dei vasi ematici renali e dalle vie escretrici intrarenali (calici e una parte della pelvi renale). Tutte queste parti dei reni sono racchiusi da una capsula di tessuto fibroso resistente e non elastica. Esse terminano nell’uretere, nella vescica e nell’uretra, ovvero nelle escretrici extrarenali, la parte restante della pelvi renale.

Il parenchima renale, è formato da una parte midollare e da una parte corticale. La parte midollare è più centrale, la parte corticale è invece periferica. La funzione principale del parenchima renale è quella di produrre l’urina. La sua porzione midollare è fomata da 10-12 piramidi renali che sboccano nel seno renale. La loro funzione è dirigere il loro prodotto nell’uretere mediante i calici renali. La porzione corticale del rene è formata in gran parte dai corpuscoli di Malpighi e dai tubuli contorti.

A cosa servono i reni?

Anche se la funzione principale dei reni è quella di originare l’urina a partire dal sangue, permettendo di rimuovere le scorie esistenti nell’organismo, questi due organi risultano fondamentali anche per altre funzioni. Sono i reni, per esempio, a secernere l’eritropoietina, l’ormone che favorisce la maturazione dei globuli rossi o a secernere la renina, un enzima che riveste un ruolo importante nel controllo della pressione sanguigna.

I reni inoltre elaborano la vitamina D nella sua forma attiva, affinchè possa essere usata dall’organismo in maniera efficiente. La presenza di un solo rene sano è sufficiente a garantire lo svolgimento di tutte queste funzioni.