Chiamiamo perdita di ricordi (o amnesia) il considerevole indebolimento o un esaurimento della memoria. Il disturbo può presentarsi come parziale o totale, transitorio o permanente, congenito o acquisito.

In generale, la perdita di ricordi implica problemi a carico del cervello, siano essi traumi, intossicazioni da monossido di carbonio, disfunzioni organiche o lesioni cerebrali.

Quali sono i rimedi contro la perdita di ricordi?

Solo trattando la causa, traumatica o patologica che ha determinato la stessa perdita di ricordi, sarà possibile curare il disturbo.

Quali sono le malattie associate alla perdita di ricordi?

Le patologie associabili alla perdita di ricordi sono:

  • demenza
  • morbo di Alzheimer

Perdita di ricordi, quando rivolgersi al proprio medico?

È bene non sottovalutare mai il manifestarsi di una perdita di ricordi, poiché ciò potrebbe suggerire la presenza di una patologia.