Si chiama stridore il rumore acuto durante la respirazione, resa difficoltosa da un’ostruzione delle vie aeree.

Lo stridore può essere classificato in base al momento della respirazione in cui si verifica:

  • stridore laringeo si attribuisce ad un ostacolo all’altezza della laringe e si percepisce durante l’inspirazione.
  • stridore respiratorio risulta rumoroso e si imputa ad un’ostruzione bronchiale; la difficoltà respiratoria viene avvertita durante l’espirazione.

Senso di soffocamento, affaticamento, spossatezza, sensazione di mancanza d’aria completano, solitamente, il quadro sintomatologico dello stridore.

Quali sono i rimedi contro lo stridore?

Lo stridore può essere curato solo trattando la causa che lo ha originato. Non si dovrebbe mai sottovalutare questo disturbo, né tantomeno, adottare rimedi domestici che potrebbero risultare dannosi.

Quali sono le malattie associate allo stridore?

Le malattie associabili allo stridore sono:

Stridore, quando rivolgersi al proprio medico?

È bene sottoporre episodi di stridore al proprio medico di fiducia; ci si dovrà invece recare al pronto soccorso quando il disturbo sarà combinato a difficoltà respiratorie.