Chiacchiere, frittelle e caramelle. Carnevale è una delle feste più golose dell’anno, caratterizzata da sorrisi, ma anche da alimenti particolarmente dolci e potenzialmente pericolosi per i nostri denti.

Per tutelare la nostra salute dentale, dobbiamo rinunciare ai dolci? Assolutamente no. Premesso che devono comunque essere mangiati con moderazione, i potenziali pericoli causati da questi alimenti possono essere contrastati con delle buone e sane abitudini di igiene orale.

La prevenzione? Inizia dalla tavola

Se vogliamo mantenere in salute la nostra bocca, la corretta alimentazione è la prima forma di prevenzione:
Consumare con moderazione cibi ricchi di zuccheri, che favoriscono la formazione della placca batterica e di sostanze acide che provocano l’indebolimento dello smalto
Preferire una dieta ricca di frutta e verdura contenente vitamine A, C, D e minerali come calcio, fosforo, potassio, sodio, ferro e magnesio.

Corretta igiene orale: poche regole, ma buone

Una volta seguito un comportamento virtuoso a tavola, è indispensabile affiancarlo ad una corretta igiene orale dopo ogni pasto:
• spazzolare i denti per almeno 2-3 minuti
• usare uno spazzolino con setole artificiali di media durezza e una testina medio-piccola, così da pulire tutte le zone della bocca
• sostituire lo spazzolino almeno ogni due mesi
• spazzolare accuratamente i denti anteriori e posteriori
• la pulizia dei denti deve essere completata dall’uso del filo interdentale, per eliminare la placca batterica dalle zone interdentali non raggiungibili dallo spazzolino (l’uso del filo interdentale è sconsigliato tra 3 e 18 anni).
• usare possibilmente un dentifricio a base di fluoro, che aiuta a prevenire la formazione di carie e protegge lo smalto, rendendolo più resistente

Sana alimentazione e buone abitudini quotidiane sono sufficienti?

Non solo sana alimentazione e corretta igiene orale. Importante anche la regolare visita di controllo dal dentista, per rimuovere il tartaro e riconoscere fin da subito la presenza di carie o altre patologie.
A seconda della fisiologia della propria bocca e dell’indicazione del dentista, è importante eseguire la visita di controllo almeno ogni 6/12 mesi.

Informazioni e prenotazioni

Centro odontoiatrico – Humanitas Mater Domini
Tel. 0331 476336
Email: odontoiatria@materdomini.it
Centro odontoiatrico – Humanitas Medical Care Arese
Tel. 02 83456751
Email: odontoiatria.arese@mc.humanitas.it
Centro odontoiatrico – Humanitas Medical Care Lainate
Tel. 02 83458844
Email: odontoiatria.lainate@materdomini.it