La prima domanda da porci quando si parla di diabete è cosa sia e se ne esistano forme diverse. Il diabete è una patologia caratterizzata da un eccesso di zuccheri (glucosio) nel sangue. Questa condizione è chiamata iperglicemia. La causa può essere una inadeguata azione o un’insufficiente produzione dell’insulina, l’ormone che regola il livello di glucosio nel sangue. Le principali forme di diabete mellito sono:

  • di tipo 1, che determina una progressiva riduzione delle cellule beta pancreatiche che rilasciano insulina, con conseguente comparsa di iperglicemia fino alla chetoacidosi
  • di tipo 2, che si sviluppa nell’arco di anni e rappresenta la maggior parte dei casi di diabete. Passa attraverso una fase di insulinoresistenza (minor efficacia dell’insulina), fino ad un deficit di secrezione (rilascio). È multifattoriale, cioè tra i fattori che lo predispongono possiamo trovare la familiarità, l’eccesso di peso, la scarsa attività fisica oppure un pregresso diabete mellito gestazionale (diabete diagnosticato per la prima volta in gravidanza).

Vero o falso? Parola alla specialista

Scopriamo la verità sul diabete con la dottoressa Nicoletta Bazzoni, endocrinologa e diabetologa di Humanitas Mater Domini e Humanitas Medical Care Arese.

  1. “Se si è bravi, si riesce a capire il valore della glicemia in base alle proprie sensazioni corporee”

FALSO. La sintomatologia associata a valori di glicemia elevati (iperglicemia) o bassi (ipoglicemia) varia a seconda della persona, sebbene nella stessa persona i sintomi siano spesso  simili. In caso di malessere il controllo glicemico domiciliare è indispensabile.

  1. “Il diabete tipo 2 è una patologia che si può prevenire con l’alimentazione”

VERO. Il diabete di tipo 2 è molto frequentemente associato al sovrappeso, ad un regime alimentare errato ed una ridotta attività fisica. Modificare lo stile di vita correggendo le abitudini errate può aiutare a prevenire l’insorgenza della malattia e a curarla con l’aiuto della dieta.

  1. “I diabetici di tipo 1 possono fare a meno dell’insulina”

FALSO. Il diabete mellito di tipo 1 è causato dalla ridotta, o assente, secrezione  di insulina da parte del pancreas. Nelle persone soggette a questo tipo di diabete, la mancata somministrazione di insulina potrebbe metterne a rischio la vita.

  1. “Alcuni prodotti naturali, combinati tra loro, sono più efficaci dei farmaci nel combattere alcune malattie, tra cui il diabete”

FALSO. La terapia farmacologica, quando ritenuta necessaria dallo specialista diabetologo, non può essere sostituita da combinazioni di prodotti naturali.

  1. “I ceci potrebbero aiutare a prevenire il diabete in quanto impediscono la resistenza all’insulina”

VERO. L’assunzione di ceci come di altri legumi ricchi di carboidrati complessi, proteine vegetali  e  fibre aiutano a ridurre il picco glicemico post-pranzo e la conseguente iperinsulinemia.

  1. “Per i diabetici, le proteine sono meglio dei carboidrati”

FALSO. La dieta è il cardine della terapia diabetologica e deve essere equilibrata. Ciò significa che deve comprendere anche l’assunzione di una adeguata quantità di carboidrati, preferibilmente complessi e a basso indice glicemico (come legumi oppure pasta e pane, meglio se integrali).

 

Informazioni utili

Humanitas Mater Domini

La visita endocrinologica è erogata in convenzione con il Servizio Sanitario Nazionale ed in regime privato

La visita diabetologica  è erogata in convenzione con il Servizio Sanitario Nazionale ed in regime privato

Per prenotare clicca qui

Humanitas Medical Care Arese
Le visite endocrinologiche e diabetologiche sono erogate in regime privato.
Per prenotare clicca qui

Humanitas Medical Care Busto Arsizio
Le visite endocrinologiche e diabetologiche sono erogate in regime privato.
Per prenotare clicca qui

Humanitas Medical Care Lainate
Le visite endocrinologiche e diabetologiche sono erogate in regime privato.
Per prenotare clicca qui

Humanitas Medical Care Varese
Le visite endocrinologiche e diabetologiche sono erogate in regime privato.
Per prenotare clicca qui