Prenotare on line il proprio turno per l’accettazione di prelievi ed analisi di laboratorio con il Servizio Sanitario Nazionale: la soluzione arriva con il nuovo servizio Humanitas Zero Coda, accessibile da PC, smartphone o tablet e dedicato anche alle persone fragili (donne in gravidanza, anziani e disabili).
L’iscrizione al servizio è gratuita, permette di scegliere la data e la fascia oraria che si desidera e ricevere il ticket con il codice di accettazione veloce direttamente per email.

Humanitas Zero Coda: come accedere al servizio?

Per accedere al servizio Humanitas Zero Coda, occorre collegarsi al sito https://humanitas.zerocoda.it/ ed effettuare la registrazione inserendo nome, cognome, codice fiscale, email e telefono. Inserita la password, si accederà alla propria pagina personale dove si potranno vedere anche tutte le prenotazioni future.

Humanitas Zero Coda: come prenotare?

Per prenotare il proprio turno per l’accettazione di prelievi ed analisi di laboratorio occorre cliccare Inizia ora nella prima pagina del sito e selezionare la sede presso la quale si vuole effettuare la prenotazione. Successivamente, si dovrà selezionare la tipologia di servizio richiesto (prelievi SSN o prelievi per pazienti fragili), il giorno e l’orario di preferenza. È possibile prenotare anche per un’altra persona, amici o parenti. Effettuata la prenotazione, si riceverà un’email di conferma con il riepilogo della prenotazione, il numero del ticket e le indicazioni dell’orario e dell’area di Accettazione dedicata.

IMPORTANTE

Occorre sempre telefonare al Centro Unico Prenotazioni (Tel. 0331 476210), per prenotare i seguenti prelievi:

  • CURVA GLICEMICA E INSULINICA
  • TUTTI GLI ESAMI CON POST-PRANDIALE
  • TIPIZZAZIONE LINFOCITARIA
  • RESISTENZA OSMOTICA GLOBULARE
  • PIRUVATOCHINASI
  • GLUCOSIO6FOSFATO
  • RENINA E ALDOSTERONE IN ORTOSTATISMO E CLINOSTATISMO
  • PROLATTINA ORARIA
  • TAMPONI OSTETRICI
  • ESAME MUTAZIONE JACK2
  • FATTORI DELLA COAGULAZIONE II, V, VII, VIII, IX, XI, XII

 Si ricorda, inoltre, che non si eseguono prelievi ai bambini di età inferiore ai 3 anni.