Patologia a carico delle vie respiratorie dovuta a due tipi di virus (A e B), l’influenza stagionale può essere prevenuta con il vaccino antinfluenzale. Vaccinarsi consente di proteggere le persone care più deboli, oltre che sé stessi.

Chi può vaccinarsi?

Possono vaccinarsi tutti coloro che lo desiderano e che non presentano precise controindicazioni. Per alcune categorie ritenute particolarmente a rischio, il vaccino antinfluenzale è eseguito gratuitamente:

  • Bambini oltre i 6 mesi
  • Persone con età superiore a 65 anni
  • Ragazzi e adulti (fino a 65 anni), affetti da patologie che potrebbero esporli al rischio di complicanze importanti in caso di influenza (malattie croniche dell’apparato respiratorio, malattie a carico dell’apparato cardiocircolatorio, tumori, malattie metaboliche).
  • Donne in gravidanza che, all’inizio della stagione influenzale, siano al secondo o al terzo trimestre di gravidanza
  • Categorie di lavoratori come forze di polizia e vigili del fuoco.
  • Categorie di lavoratori a contatto con animali, potenziali fonti di infezione da virus influenzali “non umani”

Come prenotare il vaccino antinfluenzale?

In Humanitas Mater Domini è ancora possibile prenotare il vaccino antinfluenzale, in regime privato.

Per prenotare:

(La vaccinazione è eseguita a partire da 14 anni)