Che cos’è la radiografia sistema scheletrico?

Con radiografia sistema scheletrico si intende lo studio di un segmento scheletrico (mano, polso, gomito, piede, avampiede, ecc.) o di un distretto (torace, addome) attraverso l’utilizzo di radiazioni elettromagnetiche di tipo X.

Tali radiazioni prodotte dall’apparecchiatura radiologica attraversano il corpo del paziente perdendo di intensità e formano su un sistema fotosensibile (analogamente ad un sistema fotografico) l’immagine del segmento o distretto studiato.

L’immagine ottenuta viene elaborata, interpretata (referto radiologico), archiviata e consegnata al paziente su cd o dvd.

Quali sono nello specifico le radiografie del sistema scheletrico?

Radiografia ANCA – Radiografia FEMORE – Radiografia ROCCHE PETROSE
– Radiografia AVAMPIEDE – Radiografia GAMBA – Radiografia ROTULA
– Radiografia BRACCIO Radiografia GINOCCHIO – Radiografia SCAPOLA
– Radiografia CALCAGNO Radiografia GOMITO – Radiografia SETTO NASALE
Radiografia CAVIGLIA Radiografia MANDIBOLA Radiografia SPALLA
– Radiografia CLAVICOLA Radiografia MANO – Radiografia STERNO
– Radiografia COSCIA – Radiografia OMERO – Radiografia TARSO
– Radiografia COSTOLE – Radiografia PERONE – Radiografia TIBIA
Radiografia CRANIO Radiografia PIEDE – Radiografia ZIGOMO
– Radiografia DITA Radiografia POLSO

A cosa serve l’esame?

La radiografia del sistema scheletrico si esegue principalmente per:

  • documentare la degenerazione ossea (nota come artrosi)
  • l’alterazione infiammatoria (artrite)
  • eventuali metastasi o lesioni ossee in genere
  • le fratture in seguito a traumi

Informazioni Utili

Cos’é l’esame radiologico?

L’esame radiologico é un’indagine diagnostica che prevede l’utilizzo di particolari onde elettromagnetiche, i raggi X, in grado di attraversare il corpo umano e di essere misurati da un sistema fotosensibile (analogamente ad un sistema fotografico). Il differente grado di attenuazione del fascio radiante nei vari tessuti permette di ottenere immagini del corpo umano, sia dello scheletro che dei tessuti molli. Poiché le radiazioni, seppur in modo limitato, sono dannose per il corpo umano l’esame é da effettuarsi solo quando il beneficio previsto sia superiore al rischio biologico.
L’esame va quindi giustificato per cui é sempre necessaria una prescrizione medica. In particolare per le donne in età fertile si consiglia l’esecuzione dell’esame in periodo mestruale. In caso di gravidanza accertata o sospetta occorre informare il medico prima dell’inizio dell’esame radiologico, perché i raggi X ed il mezzo di contrasto possono essere dannosi per il feto.
Humanitas Mater Domini utilizza impiega un sistema di radiologia digitale diretta computerizzata che consente di ridurre la dose di radiazioni assorbite dal paziente e al contempo di migliorare la qualità dell’immagine.

A cosa serve l’esame l’RX TORACE?

Nhhfel torace é lndagine che permette di ricercare broncopolmoniti, pleuriti, lesioni polmonari clinicamente non apparenti e per un primo inquadramento cardiovascolare.

Prestazioni S.S.N.: l’assenza dell’impegnativa preclude l’esecuzione della prestazione. Si ricorda che il medico di medicina generale è tenuto a scrivere sull’impegnativa: nome, cognome ed età dell’assistito, codice fiscale, prestazione richiesta, quesito diagnostico, indicazione di eventuali esenzioni e livello d’urgenza.

Prestazioni PRIVATE: l’assenza della prescrizione medica di uno specialista preclude l’esecuzione della prestazione.

N.B.

Il giorno dell’esame il paziente deve ricordarsi di portare con sè i precedenti esami radiologici.

Durata dell’esame: 5 minuti a segmento

Norme di preparazione all’esame

Non è prevista alcuna norma di preparazione

Domande Frequenti (F.A.Q.)

La radiografia del sistema scheletrico in regime di solvenza richiede prescrizione medica?

L’esame radiologico con l’utilizzo di radiazioni X richiede sempre prescrizione medica come previsto dal Decreto Legislativo 187 del 2000.

Per eseguire lradiografia sistema scheletrico devo svestirmi?

La parte in esame deve sempre essere scoperta. Si consiglia in generale di indossare un abbigliamento che agevoli l’esecuzione dell’esame e di vestire un intimo di cotone, senza eccessivo pizzo o accessori in generale (es. perline).

Il personale sanitario effettuerà, comunque, l’esame richiesto nel rispetto della vostra intimità utilizzando, quando è il caso, materiale monouso a nostra disposizione.

L’esito dellradiografia del sistema scheletrico mi verrà consegnato immediatamente?

No, i tempi di consegna degli esami radiologici prevedono un’attesa di 3 giorni lavorativi. In casi particolari, inerenti ad effettive esigenze cliniche, l’équipe radiologica si attiverà per produrre il referto con una tempistica inferiore a quella prevista.