In ottemperanza al DGR 3131 del 12 maggio 2020 di Regione Lombardia, in Humanitas Mater Domini e nei centri medici Humanitas Medical Care è possibile eseguire il Test Sierologico quantitativo per Covid-19, attraverso un semplice ed affidabile prelievo del sangue.

Il test attualmente utilizzato dalle nostre strutture, nel rispetto della Delibera, ha una sensibilità* del 97.4% e una specificità** del 98.5%.

A cosa serve il test?

Il Test Sierologico di tipo quantitativo permette di individuare la presenza degli anticorpi che l’organismo sviluppa in risposta a Covid-19.

Attraverso il prelievo, verranno individuate le immunoglobuline G (IgG) che, a differenza delle immunoglobuline M (IgM), sono rilevabili nel sangue anche dopo la fase iniziale della malattia, rimanendo nel corpo anche dopo la scomparsa del virus

Come si esegue il test?

Attraverso un semplice prelievo di sangue venoso, previa lettura e firma del consenso informato.

A seguito del prelievo, il campione verrà analizzato dal Laboratorio Analisi Humanitas, accreditato ed autorizzato da Regione Lombardia.

Chi può sottoporsi al test?

Il Test può essere eseguito da tutti, anche donne in stato di gravidanza e bambini al di sopra dei 3 anni.

Come posso prenotare il test?

Il Test può essere eseguito solo privatamente, da lunedì al venerdì, previa prenotazione telefonica al numero 0331 476210.

Per sapere la modalità di prenotazione del test nelle altre sedi Humanitas, consulta la news: Test sierologici in Humanitas

Quanto costa il test?

Il test può essere eseguito solo privatamente, al costo di 40,00 euro.

L’eventuale tampone, reso da delibera obbligatorio a seguito di esito positivo o dubbio del test sierologico, ha un costo di 70,00 euro.

Cosa devo fare prima del test?

Non esistono norme di preparazione all’esame e non è necessario il digiuno.

Prima di eseguire il test, ricordati di leggere il consenso informato che ti verrà fornito al momento della prenotazione e che dovrai riconsegnare firmato al personale del Servizio Clienti (Accettazione).

Dopo quanto avrò il risultato?

Il referto potrà essere ritirato dopo 2 giorni lavorativi dal prelievo:

  • presso l’accettazione della struttura in cui hai eseguito il test
  • scaricandolo comodamente da casa, tramite il servizio “Referti Online”. Per accedere al servizio, basterà richiedere informazioni al momento dell’accettazione.

Quale può essere l’esito del test?

L’esito del test varierà a seconda del valore di IgG rilevato nel campione di sangue prelevato.

Nel dettaglio, se il valore delle IgG è:

  • Inferiore a 12 AU/ml, il test sierologico è negativo. Questo indica l’assenza o un livello basso di anticorpi diretti contro il virus: il significato è al momento ancora discusso. Pertanto, resta fondamentale attenersi con maggior attenzione ai comportamenti responsabili suggeriti dalle Autorità Sanitarie regionale (es: distanza sociale, indossare la mascherina, ecc)
  • Tra 12 e 15 AU/ml, il risultato del test è considerato dubbio.
  • Maggiore di 15 AU/ml, il test è positivo.

In caso di risultato positivo o dubbio, come devo comportarmi?

In caso di risultato positivo o dubbio, verrai prontamente ricontattato dal nostro staff per prenotare il tampone nasofaringeo, che verrà eseguito nelle 48 ore successive alla comunicazione dell’esito del test.

Nell’attesa del tampone dovrai:

  • Rimanere in isolamento domiciliare, non uscendo dalla tua abitazione (al momento dell’accettazione ti verranno consegnate le norme da seguire in caso di esito positivo o dubbio)
  • Rispettare gli obblighi indicati dal Ministero della Salute per evitare la propagazione dell’infezione

Noi provvederemo a dare comunicazione del risultato all’organo di competenza (ATS)

Cosa succede se anche il tampone risulta positivo?

In caso di positività al tampone dovrai continuare a stare in isolamento domiciliare per almeno 14 giorni, al termine dei quali le Autorità Sanitarie (ATS e Medico di Medicina Generale) programmeranno l’esecuzione di un nuovo tampone nasofaringeo.

Se sono positivo agli anticorpi, ma negativo al tampone, vuol dire che sono immune da Coivid-19?

No. Allo stato attuale delle conoscenze, nessuno può assicurare che una persona non si ammalerà o riammalerà di Covid-19, sulla base della presenza di anticorpi. È quindi fondamentale attenersi ai comportamenti responsabili suggeriti dalle Autorità Sanitarie regionali, come ad esempio mantenere la distanza sociale e indossare la mascherina.

Vorrei prenotare il tampone invece del test. È possibile?

No, il tampone non è un esame che può essere prenotato privatamente.

In base a quanto definito dal decreto 3114/2020 del 7/05/2020, il tampone è eseguito esclusivamente ai pazienti che risultano positivi al test sierologico.

I test sono disponibili anche per le aziende?

Sì, i test sierologici sono disponibili anche per le aziende. Per maggiori informazioni, scrivere a medicinalavoro.castellanza@humanitas.it

 

Allo stato delle conoscenze attuali, la positività al test non certifica un’immunità al Coronavirus. Come indicato dall’Organizzazione Mondiale della Sanità (OMS), i test sierologi non sostituiscono il test di conferma (il tampone nasofaringeo)

* Per sensibilità si intende la capacità del test di identificare correttamente i soggetti malati

** Per specificità si intende la capacità del test di identificare correttamente i soggetti sani