La natura si risveglia e gli alberi fioriscono, il freddo si fa da parte e il sole torna splendere, regalando temperature più miti. È la stagione primaverile, che porta in tavola frutti nuovi, maturati al sole: una festa di vitamine, antiossidanti e antinfiammatori.

Nel cambio stagione, il corpo ha bisogno di rigenerarsi, disintossicandosi e recuperare energia. La natura è un grande alleato: i suoi frutti primaverili sono nostri preziosi alleati”, spiega la dottoressa Maria Laura Carabelli, dietologa di Humanitas Mater Domini e Humanitas Medical Care Arese e Lainate, con la quale abbiamo approfondito l’argomento.

Frutta  di stagione: un pieno di vitamine

Fragole

Frutto più goloso della primavera, sono fonte di sali minerali come ferro, fosforo, potassio,  vitamine A, B1, B2 e C,  oltre a flavonoidi, come l’acido ellagico, che gli conferiscono  azione depurativa, antinfiammatoria e antivirale. Se abbinate  ad un corretto stile di vita, sono anche utili a ridurre il grasso addominale . Infine, sono fonte di folati, come la vitamina B9, alleata dell’apparato cardio vascolare e utile per la donna in gravidanza.

Mirtilli

Può essere considerato un vero alimento dalle proprietà terapeutiche (nutraceutico). La presenza di tannini è utile per contrastare la diarrea e la pectine funge da prebiotico, utile alla flora batterica. La compresenza di vitamina C e antocianosidi, li rende un toccasana per il sistema circolatorio e per proteggere la  retina. Ottimo aiuto, anche, per affrontare il caldo estivo e per migliorare la cellulite.

Ciliegie

Per il loro effetto depurativo, diuretico e disintossicante, sono un ottimo spuntino, anche durante le diete dimagranti. Facilitano l’attività intestinale e la diuresi, grazie alla presenza di sali minerali come potassio, calcio e fosforo. Contengono flavonoidi, carotenoidi (come luteina e zeaxantina)  e antocianine, che hanno azione antiinfiammatoria e antiossidante, favorendo anche la produzione di collagene e l’abbronzatura.  L’acido malico, contenuto nel frutto, è una sostanza  che contribuisce alla depurazione del fegato.  Grazie all’alta percentuale di acqua possono favorire la reidratazione ed infine  la presenza di vitamine e sali minerali diminuisce spossatezza e affaticamento muscolare.

Albicocche

Fresche o essiccate, sono frutti ricchi di vitamine e minerali. Hanno un alto contenuto di betacarotene (provitamina A), potente antiossidante fondamentale per la salute della retina, utile per contrastare la formazione di  radicali liberi e anche per contribuire alla tonicità della pelle. Licopene e betacarotene, ostacolano la produzione di colesterolo cattivo (LDL). Sono fonte di fibra, ottima per ridurre l’assorbimento di zuccheri  e nutrire la flora intestinale. Ricche di vitamine B, potassio, ferro, zinco, minerali e vitamine sono anche preziose alleate per combattere i mali di stagione.

Informazioni Utili

In Humanitas Mater Domini le visite dietologiche sono erogate in regime privato.

Clicca qui per prenotare online la visita dietologica.

Clicca qui per prenotare online una Televisita di dietologia per il controllo.