L’alluce valgo è un problema che riguarda soprattutto le donne. Con il passare del tempo, il piede cambia il suo assetto e, in cerca di nuovi equilibri come durante la gravidanza, può accadere che si faccia strada quell’esostosi, più comunemente chiamata “cipolla”. La gravidanza può, dunque, influire sull’alluce valgo?

A questa e ad altre domande risponde il Chirurgo ortopedico (Fondatore della tecnica Pbs) Andrea Bianchi per la rivista “pensallasalute.com”

Clicca qui per guardare l’intervista.