Che cos’è l’Ecocolordoppler delle arterie renali?

L’Ecocolordoppler delle arterie renali è un valutazione diagnostica non invasiva che indaga la circolazione arteriosa diretta ai reni. È utilizzato per valutare i vasi e il flusso del sangue al loro interno e consiste in uno studio ecografico implementato con valori visivi (Color) e acustici (Doppler).

A cosa serve l’Ecocolordoppler delle arterie renali?

L’Ecocolordoppler delle arterie renali è impiegato per l’analisi dei vasi che dall’aorta portano il sangue ossigenato verso i reni, valutando come viene distribuito e condotto dentro il parenchima renale (tessuto proprio del rene), per escludere restringimenti (stenosi) dei vasi o dilatazioni degli stessi.

Informazioni Utili

Prestazioni S.S.N.: l’assenza dell’impegnativa preclude l’esecuzione della prestazione. Si ricorda che il medico di medicina generale è tenuto a scrivere sull’impegnativa: nome, cognome ed età dell’assistito, codice fiscale, prestazione richiesta, quesito diagnostico, indicazione di eventuali esenzioni e livello d’urgenza.
Prestazioni PRIVATE: non è obbligatorio essere in possesso della prescrizione medica di uno specialista, ma è comunque consigliabile.

Norme di preparazione all’esame

Non è prevista alcuna norma di preparazione

Durata dell’esame

15 minuti

 

Questo testo è stato redatto dagli specialisti di Humanitas Mater Domini.
Nessuna parte di esso può essere in alcun modo riprodotta per terze parti o da queste utilizzata.

Autore: Dr. Giorgio Ovidio Bitossi, Chirurgo Vascolare del Centro di Chirurgia Venosa
Data di pubblicazione: 19/11/2015