Per offrire una migliore esperienza di navigazione, per avere statistiche sulle nostre campagne promozionali e sull'uso dei nostri servizi da parte dell’utenza, per farti visualizzare contenuti pubblicitari in linea con le tue preferenze ed esigenze, questo sito usa cookie anche di terze parti. Chi sceglie di chiudere questo banner o di proseguire nella navigazione cliccando al di fuori di esso esprime il consenso all'uso dei cookie. Per saperne di più o per modificare le tue preferenze sui cookie consulta la nostra Cookie Policy
Stampa

Ecocardiogramma - Ecocolordoppler cardiaco

SINTESI

Che cos'é l’ecocardiogramma o ecocolordoppler cardiaco a riposo?

L’ecocardiogramma è un esame che, attraverso gli ultrasuoni trasmessi da una sonda (trasduttore) posizionata sul torace, permette la ricostruzione e la visualizzazione del cuore su di uno speciale computer (ecocardiografo).

In questo modo é possibile visualizzare le camere cardiache, misurare le loro dimensioni, valutare la funzione di pompa del cuore e lo stato delle valvole cardiache.

A cosa serve l’ecocardiogramma o ecocolordoppler cardiaco a riposo?

Attraverso l’esecuzione di un ecocardiogramma, la maggior parte delle malattie cardiache possono essere identificate e la loro evoluzione seguita nel tempo. Queste informazioni sono rilevanti anche nei pazienti affetti da un’aritmia cardiaca.

In particolare, con l’ecocardiogramma è possibile eseguire la valutazione:

  • qualitativa e quantitativa delle malattie delle valvole cardiache
  • delle dimensioni e del movimento delle pareti del cuore
  • delle cardiopatie congenite
  • degli esiti di un intervento cardiochirurgico

INFO UTILI

Per le prestazioni convenzionate con il S.S.N., si ricorda che il medico di medicina generale é tenuto a scrivere sull’impegnativa: nome, cognome ed età dell’assistito, codice fiscale, la prestazione richiesta, il quesito diagnostico, l’indicazione di eventuali esenzioni e l’urgenza.

Norme di preparazione per lecocolordoppler cardiaco a riposo

Non é prevista alcuna norma di preparazione.

Durata dell’esame dell'ecocolordoppler cardiaco a riposo

L’ecocolordoppler cardiaco a riposo (ecocardio) dura in media 20 minuti.

Accettazione

Clicca qui per conoscere i dettagli

Ritiro referti

Al termine della prestazione

L'OSPEDALE

Ospedale Humanitas Mater DominiOspedale polispecialistico. Aree dedicate alla cura di malattie cardiovascolari, ortopediche, oncologiche. Centro diagnostico.

INIZIATIVE ED EVENTI

Iniziative ed Eventi Mater DominiConsulta le iniziative e gli eventi di educazione sanitaria organizzati dall'Ospedale.

NEWS

News Humanitas Mater DominiScopri le ultime novità e i consigli per vivere meglio dei nostri specialisti.

Leggi tutte le news.