Dopo un pasto hai difficoltà a digerire? Il tuo intestino ti lancia dei segnali di sofferenza come flatulenza, gonfiore e crampi addominali? Potresti avere intolleranze alimentari? Non preoccuparti! A tutto questo c’è una soluzione. Si chiama Breath Test, il test indolore e rapido che può dirti cosa non va!

Che cos’è il Breath Test?

Breath Test è il termine anglosassone, ormai entrato nell’uso comune, per definire i Test del Respiro, un insieme di test non invasivi, in grado di diagnosticare eventuali intolleranze alimentali.
“Soffiando” in una provetta, a intervalli regolari, è possibile scoprire il motivo di  fastidiosi disturbi come gonfiore, diarrea, stipsi ed altri scomodi problemi intestinali.

Un Breath Test per tutti

Oltre ad essere un test totalmente non invasivo, il Breath Test ha il vantaggio di essere personalizzabile in base alla patologia ricercata.
Possono essere eseguiti:

Breath Test al lattosio. In modo semplice e rapido, permette di scoprire se si è intolleranti al latte e ai suoi derivati.
Breath Test al lattulosio. Rivolto a coloro che soffrono di alitosi, digestione lenta, gonfiore, stipsi, coliche addominali e meteorismo, è in grado di determinare il transito intestinale.
Breath Test al glucosio. Può smascherare un’eventuale colonizzazione batterica anomala nell’intestino tenue, causa principale di vari disturbi gastrointestinali.

Il Breath Test, quindi, rappresenta una valida soluzione a comuni disturbi addominali e intestinali che possono essere risolti in maniera non invasiva e semplice.

Dove eseguire il Breath Test?

Si può eseguire in: