Che cos’é la visita gastroenterologica?

La visita gastroenterologica consiste in un’attenta valutazione diagnostica di molteplici aspetti del paziente: si raccolgono tutte le informazioni circa la storia clinica del paziente e si esegue una valutazione delle problematiche gastroenterologiche esistenti che possono riguardare molteplici aspetti quali malattie dell’esofago, dello stomaco, dell’intestino tenue, del canale anale, ecc.

A cosa serve la visita?

La visita gastroenterologica serve per diagnosticare il quadro delle patologie inerenti l’appararato digerente.

Informazioni Utili

Prestazioni S.S.N.: l’assenza dell’impegnativa preclude l’esecuzione della prestazione. Si ricorda che il medico di medicina generale è tenuto a scrivere sull’impegnativa: nome, cognome ed età dell’assistito, codice fiscale, prestazione richiesta, quesito diagnostico, indicazione di eventuali esenzioni e livello d’urgenza.

Prestazioni PRIVATE: non è obbligatorio essere in possesso della prescrizione medica di uno specialista, ma è comunque consigliabile.

IMPORTANTE. Non è possibile prenotare ed effettuare visite sia con il Servizio Sanitario Nazionale che in regime privatistico, a pazienti di età inferiore ai 16 anni.

Durata della visita: 20 minuti

Norme di preparazione

Non è prevista alcuna preparazione.