CHI SONO

Accanto alle necessità di cure sanitarie, esistono, per il malato e per i familiari, bisogni psicologici, sociali e relazionali che ne influenzano la qualità di vita. Attraverso le proprie attività, Fondazione Humanitas integra la cura offerta dall’ospedale con servizi che permettono di vivere in modo più sereno l’esperienza della malattia.

COSA FANNO

I volontari di Fondazione Humanitas sono persone che svolgono un servizio gratuito accanto ai malati e alle loro famiglie. Sono presenti in tutte le aree di cura dell’ospedale, con compiti differenziati a seconda delle necessità: ascolto e compagnia, informazione, fino a servizi più specifici, volti a facilitare l’accoglienza e l’orientamento dei pazienti in ospedale o il collegamento tra personale sanitario e familiari

COME DIVENTARE VOLONTARIO

Per diventare volontari di Fondazione Humanitas, è necessario:

  • aver compiuto 18 anni e non aver superato gli 80 anni
  • avere disponibilità di almeno 4 ore alla settimana
  • sostenere il colloquio attitudinale e frequentare i corsi di formazione
FORMAZIONE e AGGIORNAMENTO

I volontari partecipano a specifici corsi di formazione che approfondiscono le attitudini e le capacità relazionali, fornendo livelli di specializzazione diversi a seconda delle aree in cui i volontari prestano il loro servizio. La preparazione dei volontari è curata da medici e infermieri, insieme con esperti della Fondazione Humanitas e accompagna i volontari durante tutto il periodo del loro impegno in ospedale.

VUOI SAPERNE DI PIÙ?

Per informazioni, è possibile chiamare il numero 0331.476339 (il martedì ed il mercoledì dalle 9.00 alle 12.30) oppure scrivere a platys@materdomini.it

SOSTIENI FONDAZIONE HUMANITAS
Per contribuire ai progetti di Fondazione Humanitas:

Conto corrente intestato a:
Fondazione Humanitas c/o Banca Prossima
Codice IBAN: IT10T0335901600100000160919