Corretta igiene orale e visita dal dentista sono due degli strumenti di prevenzione più importanti per la salute orale. Carie, placca, tartaro, infezioni batteriche, sono solo alcune delle problematiche che interessano denti e gengive e che richiedono cure tempestive. Il consiglio è programmare controlli periodici, almeno 1 o 2 volte all’anno.

Controllo periodico: perché è importante?

Solitamente ci si rivolge al dentista quando si manifestano e avvertono sintomi dolorosi da mal di denti o sanguinamento dalle gengive. In realtà, a partire dall’età pediatrica, la visita periodica consente al dentista di valutare la presenza di eventuali problemi e verificare che i denti stiano crescendo correttamente. In caso contrario, si potrà provvedere con tempestività ad una correzione con apparecchi fissi o mobili in modo da allineare denti e arcate favorendo, così, una corretta masticazione e prevenendo ulteriori problematiche.

In età adulta la visita odontoiatrica è importante per allontanare i danni dovuti alla masticazione, al deterioramento dello smalto, alle malattie gengivali, all’uso di farmaci, ai batteri e alla placca.

In caso di perdita di uno o più denti, la visita permette anche di pianificare l’intervento più adeguato alla situazione (capsula, otturazione, estrazione, impianti protesici fissi e mobili).

Potrebbe interessarti anche:

Protesi dentali: l’intervento diventa computer assistito

Visita odontoiatrica: come si svolge?

Durante la visita il dentista esamina lo stato di salute di denti e gengive. Al primo screening, può seguire anche la pulizia dei denti che consiste nella rimozione del tartaro e della placca per prevenire problemi come carie, gengivite o infiammazioni più serie (ad esempio la piorrea, nota come parodontite o malattia parodontale) che possono portare alla caduta dei denti. Durante la visita lo specialista potrà fornire utili consigli per continuare ad eseguire una corretta igiene, anche a casa.

Nel caso di ulteriori approfondimenti, dopo la visita il dentista potrà richiedere una radiografia delle arcate dentali (ortopantomografia) per individuare problemi non visibili ad occhio nudo (come carie nascoste, lesioni dell’osso mascellare, cisti o tumori), oppure per verificare il corretto allineamento delle arcate.

Potrebbe interessarti anche:

Denti sensibili: come ridurre il fastidio

Mancanza di uno o più denti: un problema non solo estetico

 Informazioni utili

In Humanitas Mater Domini, è possibile prenotare online una visita odontoiatrica, oppure chiamare al numero 0331 476336.