L’Otorinolaringiatria si occupa della diagnosi e del trattamento chirurgico di patologie che interessano boccanaso orecchie. 

Rientra nell’otorinolaringoiatria anche l’Audiologia, specialità che si occupa delle malattie dell’orecchio e dei sensi dell’udito e dell’equilibrio.

Quali malattie sono trattate dall’otorinolaringoiatria?

  • Rinofaringe: Ipetrofia adenoidea, neoformazione della rinofaringe
  • Deficit respiratori con correzione delle anomalie anatomiche del naso: deviazione del setto nasale, ipetrofia dei turbinati, poliposi nasale
  • Neoformazioni benigne
  • Ipetrofia tonsillare
  • Russamento

Quali sono le visite e gli esami?

  • Visite specialistiche
  • indagini audiologiche
  • indagini otomicroscopiche
  • indagini rinofibraolaringoscopiche

Quali sono i trattamenti?

L’Otorinolaringiatria si occupa di chirurgia della roncopatia, a seguito di diagnosi di russamento patologico (correzione combinata dei difetti nasali, rinofaringei o faringei) e chirurgia ambulatoriale diagnostica e mini invasiva.

News

Leggi i consigli dei nostri specialisti:

Nodo in gola: colpa del reflusso

Se russi ti lascio…

Vertigine? Una sensazione da capogiro