Per offrire una migliore esperienza di navigazione, per avere statistiche sulle nostre campagne promozionali e sull'uso dei nostri servizi da parte dell’utenza, per farti visualizzare contenuti pubblicitari in linea con le tue preferenze ed esigenze, questo sito usa cookie anche di terze parti. Chi sceglie di chiudere questo banner o di proseguire nella navigazione cliccando al di fuori di esso esprime il consenso all'uso dei cookie. Per saperne di più o per modificare le tue preferenze sui cookie consulta la nostra Cookie Policy
Stampa

Tendinite

sintesi

La tendinite è l'infiammazione acuta o progressivadi un tendine, struttura che collega le ossa ai muscoli, permettendo così il movimento delle articolazioni.Le articolazioni più colpite sono:

  • Spalla (tendinite della cuffia dei rotatori, ecc)
  • Gomito (gomito del tennista, ecc)
  • Polso/Mano (dito a scatto, ecc)
  • Anca (trocanterite, ecc)
  • Ginocchio (tendinite del quadricipite, ecc)
  • Caviglia (fascite plantare, ecc).

Quali sono le cause della tendinite?

Le cause delle tendinite sono soprattutto di ordine meccanico. Nelle forme acute è frequente l'origine traumatica, soprattutto in ambito sportivo: ad esempio, durante una partita a tennis, i primi colpi di rovescio possono causare uno sforzo del tendine della parte esterna del gomito.Nelle forme croniche, invece, è più spesso un movimento ripetuto e continuativo a causare l’infiammazione: coloro che trascorrono molto tempo davanti a una tastiera con le mani e i polsi non ben posizionati, possono iniziare a soffrire di tendinite al polso.

Alcune persone affette da altre patologie (artrite reumatoide, artrite psoriasica, gotta o disturbi della tiroide), possono essere maggiormente predisposti a tendiniti.

Quali sono i sintomi della tendinite?

Dolore, tumefazione locale e difficoltà nell’eseguire movimenti con l'articolazione coinvolta sono i principali sintomi della tendinite.Il dolore, solitamente acuto, insorge nell'arco di qualche giorno o avvertito nel momento stesso in cui si inizia ad utilizzare l’articolazione, fino a recedere con il movimento della stessa. A volte, al dolore si associano anche la tumefazione del tendine infiammato oppure delle formazioni cistiche. Occasionalmente, si può percepire crepitio e sensazione di calore alla palpazione.

diagnosi

Per diagnosticare una tendinite è importante eseguire una visita specialistica e sono d’aiuto un’ecografia e, se necessario un approfondimento, una risonanza magnetica.

trattamenti

Riposo, ghiaccio e analgesici, sono la cura iniziale della tendinite. Successivamente possono essere indicate terapie, come le onde d’urto, gli ultrasuoni e il laser.Spesso, però, risulta fondamentale il trattamento fisiokinesiterapico. Mentre le infiltrazioni con cortisone sono indicate solo in casi di dolore estremamente intenso e con impossibilità ad utilizzare l'articolazione coinvolta, questo causato dal potenziale effetto negativo che i corticosteroidi hanno sui tendini.

medici

Per maggiori informazioni, consulta l'attività clinica e i medici dell'Unità Operativa di Ortopedia di Humanitas Mater Domini.

L'OSPEDALE

Ospedale Humanitas Mater DominiOspedale polispecialistico. Aree dedicate alla cura di malattie cardiovascolari, ortopediche, oncologiche. Centro diagnostico.

INIZIATIVE ED EVENTI

Iniziative ed Eventi Mater DominiConsulta le iniziative e gli eventi di educazione sanitaria organizzati dall'Ospedale.

NEWS

News Humanitas Mater DominiScopri le ultime novità e i consigli per vivere meglio dei nostri specialisti.

Leggi tutte le news.