Il sistema Bio Photonic Klox Technologies è un dispositivo medico che usa la rivoluzionaria piattaforma tecnologica Bio Fotonica di KLOX Technologies che offre una soluzione completamente nuova per il trattamento delle ferite.

Il sistema sfrutta la proprietà di rimodulare l’attività cellulare e la proprietà battericida della fluorescenza e dell’ossigeno. Questa sinergia innesca un effetto a cascata di reazioni biologiche che ripristina e rimette in moto il processo di guarigione, in molteplici patologie dermatologiche e soprattutto delle ferite infette. Il trattamento si basa sulle reazioni biologiche innescate dalla luce (simili alla fotosintesi) attraverso l’utilizzo di un gel arricchito con cromofori selezionati (simili alla clorofilla) e l’ applicazione di una lampada multi – LED con lunghezza d’onda di picco compresa tra 440 – 460 nm.

Questa associazione innesca un effetto a cascata di reazioni biologiche che ripristina e rimette in moto il processo di guarigione.

Quali sono le malattie trattate?

  • Patologie dermatologiche con infezione (acne complicata, dermatiti suppurative);
  • Idrosadenite suppurativa.
    Si tratta di una delle patologie più invalidanti, soprattutto per i giovani. E’ una malattia cronica della pelle, definita anche “Acne inversa” ed è caratterizzata da reazione infiammatoria cronica a carico di alcuni distretti (le zone dove sono presenti ghiandole sudoripare quali ascelle  regione mediosternale, inguini) con la produzione di brufoli o ascessi che lasciano delle vere e proprie cicatrici.
    L’équipe di Medicina Rigenerativa ha messo a punto un protocollo di cura (secondo il metodo AIMED) che utilizza, dopo visita medica accurata, sia la terapia medica che le terapie biofisiche, volte a ridurre il processo infiammatorio ed a eliminare le infezioni locali con immediato beneficio per i pazienti
  • Lesioni cutanee complesse