La magnetoforesi di risonanza (Guna Phoresis) è una metodica strumentale innovativa che permette di somministrare dei principi attivi per via transcutanea in modo indolore attraverso l’utilizzo di campi magnetici a bassa intensità. L’effetto terapeutico è potenziato dalla magnetoterapia informale o di risonanza, attraverso la quale anche le informazioni chimico-elettriche dei singoli farmaci vengono veicolate ai tessuti trattati.
Il vantaggio offerto da questa tecnica è quello di poter applicare il principio attivo direttamente sulla zona interessata dagli inestetismi (aging, rughe, cicatrici, ecc.) e dalla patologia cutanea da trattare, riducendo così i tempi terapeutici, con conseguente regressione dei sintomi in un tempo minore.

Quali sono le problematiche per le quali è indicata?

  • Affezioni dolorose dell’apparato muscolo scheletrico (lombalgie, cervicalgie, strappi muscolari, ecc.)
  • Inestetismi cutanei di vario genere
  • Anti aging

Quali sono i vantaggi?

  • Applicazione del farmaco direttamente nella sede corporea interessata dalla patologia o dall’inestetismo;
  • Assenza di effetto termico;
  • Assenza di effetto elettrico;
  • Alta percentuale di assorbimento;
  • Trattamenti personalizzabili.